Come si può leggere nello statuto costitutivo, l’Associazione VivIbla si pone degli obiettivi che cerca di perseguire durante il suo operato. Principalmente si occupa di:

  • promuovere la diffusione di una cultura aperta alla partecipazione responsabile nella vita sociale e alla solidarietà al fine di rispondere ai bisogni di quanti risiedono nel quartiere barocco di Ibla;
  • promuovere e diffondere iniziative di volontariato e solidarietà finalizzate alla tutela e alla salvaguardia del patrimonio storico, artistico e culturale del quartiere barocco di Ibla;
  • far crescere l’attenzione di enti pubblici, privati e di singoli cittadini verso le attività portate avanti dall’Associazione, in fare della collettività.

Ci prefiggiamo di non lasciare più questa parte della città in balia del non rispetto delle regole, degli abusi, degli eccessi, del degrado e, soprattutto, che i diritti dei cittadini vengano rispettati.
Il nostro modo di operare è piuttosto semplice e veloce, siamo contrari alle lungaggini immotivati a causa delle quali un semplice disservizio si trasforma presto in un grave problema.
Prendiamo atto di situazioni, problematiche, lamentele su ogni aspetto della vita iblea e ci premuriamo di trasmettere, insieme alla nostra più completa disponibilità nel suggerire soluzioni veloci e fattibili, agli organi di competenza affinché a ogni problema si trovi una soluzione utile nell’immediato.
Siamo consapevoli che Ibla è ormai un punto di riferimento per il turismo di quest’isola, pertanto il nostro operato si attiva anche affinché la fruibilità dei beni e dei servizi e da parte dei turisti e di tutto coloro che trascorrono anche qualche ora nel nostro quartiere, sia in primo luogo sia rispettosa degli stessi, in secondo luogo il più piacevole possibile. Per questo, anche in questo settore, l’Associazione propone spesso agli Organi competenti, soluzioni che migliorino, giusto per fare qualche esempio, la sicurezza stradale, la fruibilità e la pulizia dei servizi igienici, la possibilità di poter visitare l’intero centro storico, carico e ricco di storia, arte e architettura.
Segnalazioni, azioni, iniziative proprie e suggerimenti, nonché la comunicazione, sono le armi che possediamo per poter combattere contro il non rispetto delle regole, le prepotenze contro città e cittadini, e siamo intenzionati ad utilizzarle sempre e comunque perché intendiamo portare il nostro meraviglioso quartiere a essere ciò che merita: il gioiello della città.